Cerca

Reggio Calabria: 'ReggioNonTace' chiede patto etico a candidati, solo 4 firme/Diario elettorale

Politica

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - Probabilmente si aspettava qualche firma in piu' il Movimento ReggioNonTace, promotore del 'patto etico' con i candidati alle elezioni amministrative di Reggio Calabria. Ma sui 751 in corsa per il governo della citta' hanno firmato solo in quattro: il candidato a sindaco Massimo Canale con gli esponenti di Rifondazione comunista Demetrio Delfino e Omar Minniti, e l'esponente dell'Idv Davide Grilletto.

Pochini, certo, ma ReggioNonTace ha comunque apprezzato il gesto, "perche' oggi non basta chiamare i cittadini ad esprimere il proprio voto, e' indispensabile un'inversione di tendenza che li porti a decidere sull'affidabilita' o meno di chi vuole impegnarsi per il bene comune".

Il Movimento aveva chiesto a tutte le forze politiche e ai loro candidati "chiarezza etica" a fronte di una disaffezione dei cittadini verso la politica determinata anche da "tanti segnali di illegalita'" inviati negli ultimi anni. Peccato che sull'iniziativa di ReggioNonTace sia calato il silenzio della quasi totalita' dei candidati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog