Cerca

Bologna: Martelli (Uil), scritte ignobili che creano grave tensione sociale

Cronaca

Bologna, 6 mag. - (Adnkronos) - "Anche a Bologna, dove almeno nel passato la tolleranza era un valore rispettato, purtroppo dobbiamo registrare l'inquietante presenza di intemperanze politiche tese a creare una grave tensione sociale dagli sviluppi imprevedibili". Questo il commento del segretario della Uil di Bologna e dell'Emilia Romagna Gianfranco Martelli in merito alla scritta 'Uil, Cisl e Pd servi di Marchionne' comparsa nella notte davanti alla sede del sindacato guidato da Luigi Angeletti.

Una scritta che Martelli giudica "offensiva e ignobile a firma di ignoti facinorosi che sono ben lontani da una cultura sindacale e politica democratica e riformista". "Stigmatizziamo in modo fermo e deciso simili comportamenti e azioni - aggiunge - ed esprimiamo la nostra piena solidarieta' alla Cisl e al Pd, affiancati alla nostra sigla".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog