Cerca

Governo: Berlusconi a sottosegretari, altri meritavano ma ora giusto premiare voi

Politica

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - C'erano altre persone che avevano le carte in regola, ma per ora, in questa fase, ho voluto premiare chi ha garantito al governo di andare avanti. Durante il giuramento dei nove sottosegretari a palazzo Chigi, raccontano alcuni presenti, Silvio Berlusconi avrebbe brindato alla loro salute sottolineando che ci sarebbero stati anche altri parlamentari meritevoli della nomina, ma in questo caso ha voluto dare la 'precedenza' a chi e' stato determinante per il voto di fiducia del 14 dicembre scorso.

Il Cavaliere non avrebbe accennato alla crisi in Libia e alle ultime tensioni con Umberto Bossi, ne' avrebbe indicato i tempi per nuovi rimpastini di governo e l'allargamento della maggioranza. Il premier e' apparso disteso e in vena di battute. Non e' mancata la barzelletta finale.

Avrebbe rispolverato una 'storiella' sulla Gdf, che prende spunto dagli equivoci che possono sorgere visto che anche gli uomini delle Fiamme gialle operano in borghese. Di primo mattino bussano alla porta alcune persone che non sono in divisa e chiedono di me, racconta Berlusconi. Si 'presentano' come ladri, scherza, e io tiro un sospiro di sollievo, perche' pensavo fossero della Guardia di Finanza...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog