Cerca

Caso Ruby: pm, Fede Mora e Minetti devono essere processati/Il punto (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Ma non c'e' solo Ruby in questa storia. Ci sono altre 32 ragazze, protagoniste delle serate organizzate per il Premier nella sua prima villa in Brianza, che secondo l'accusa sarebbero state indotte o comunque favorite nella prostituzione. L''attivita'' dei tre nei confronti delle giovani e giovanissime ospiti delle serate di Villa San Martino, secondo quanto hanno ricostruito i magistrati milanesi, parte ancora prima, agli inizi del 2009 e si protrae fino a gennaio scorso quando, con le perquisizioni nelle case delle cosidette 'olgettine' e l'invito a comparire notificato a Silvio Berlusconi, le feste ad Arcore finiscono di essere 'interesse' della magistratura.

Gia' con la chiusura delle indagini, i magistrati milanesi, alle formule di rito, affiancavano passaggi che sintetizzavano, al di la' di tutta la gran mole di atti depositati, le responsabilita' del consigliere regionale lombardo, del direttore del Tg4 e dell'agente dei vip in serate che andavano ben oltre il 'privato' per esondare, secondo la tesi accusatoria, in reati. La procura ha gia' messo nero su bianco cosa accadeva a quelle feste dove, con una sequenza quasi rituale, si distinguevano tre fasi: prima la cena, poi il 'bunga bunga' e infine la 'scelta' del premier per una o piu' giovani ospiti.

Nei 'bunga bunga', in particolare, le ragazze coinvolte "si esibivano in mascheramenti, spogliarelli e balletti erotici, toccandosi reciprocamente, ovvero toccando e facendosi toccare nelle parti intime da Silvio Berlusconi". Quindi, "a fine serata" il presidente del Consiglio sceglieva "una o piu' ragazze con cui intrattenersi per la notte in rapporti intimi, persone alle quali venivano erogate somme di denaro e altre utilita' ulteriori rispetto a quelle consegnate alle altre partecipanti". In particolare con Ruby -Karima Berlusconi, sostiene la procura, ha trascorso tredici serate. La prima e' quella, ormai nota, del 14 febbraio 2010, che si ripete anche il 20, il 21, il 27 e 28 febbraio. Quindi il 9 marzo successivo, il 4, il 5, il 24, il 25, il 26 aprile e l'1 e 2 maggio 2010. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog