Cerca

Cgil: sindacato, piazze piene in tutto il Veneto (2)

Economia

(Adnkronos) - Non sono mancate musica e colori: 3.000 palloncini lanciati a Verona, esibizioni musicali ovunque, mentre Vicenza ha addirittura lanciato un inedito, ''la canzone del laureato'' ad opera di Luca Bassanese, un giovane cantautore che ora la inserira' in un Cd assieme a canti della tradizione popolare eseguiti da Bentivoglio. Applauditissimo un gruppo di trampolieri apparsi in piazza Castello a Vicenza, sottole finestre della Confindustria, che hanno dato vita ad un vivacissimo spettacolo mentre entravano i due cortei che hanno invaso la citta'.

Secondo la Cgil, Perfino le forze dell'ordine si sono sentite coinvolte quando a Treviso la rappresentante del Silp ha parlato in piazza dei problemi della sicurezza e della condizione dei lavoratori della polizia e piu' di qualcuno e' andato a congratularsi.

E ancora vanno sottolineati gli interventi di cassintegrati e dipendenti di aziende in crisi, migranti, precari, pensionati, lavoratori del commercio che hanno rivendicato il diritto ai riposi e ad un contratto diverso da quello che la Cgil non ha siglato, addetti alle pulizie nelle scuole che a giugno rischiano il posto, dipendenti pubblici che vedono mortificato il proprio lavoro dai decreti Brunetta e non accettano accordi separati penalizzanti. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog