Cerca

Sviluppo: Confindustria Basilicata, aspettiamo di conoscere risorse

Economia

Roma, 6 mag. - (Adnkronos/Labitalia) - "In linea di principio, il governo ha compiuto uno sforzo apprezzabile. Per dare un giudizio compiuto, pero', bisogna attendere di sapere l'entita' delle risorse dedicate". Cosi' Pasquale Carrano, presidente di Confindustria Basilicata, in viaggio verso l'assise di Bergamo, parla con LABITALIA del dl sviluppo, varato ieri dal Cdm. "Da tempo -dice Carrano- le imprese si battevano su un aspetto fondamentale che e' quello degli incentivi automatici, non intermediati cioe' dalla Pa per garantire l'erogazione in tempi adeguati ai tempi dell'impresa".

"Il bonus per le assunzioni e' uno strumento utile -ricorda il leader degli industriali lucani- ma avendo letto il contenuto del decreto, ritendo che ci sono margini per allargare la platea dei soggetti interessati, che ora sono solo i lavoratori svantaggiati e i laureati. Invece per stimolare la crescita bisogna partire dal premio alle competenze".

Sulla Banca del Sud, Carrano dice che "incomincia a prendere corpo" e che "puo' essere efficace". Si tratta, conclude " di uno strumento utile in un contesto in cui uno dei problemi principali delle imprese e' la sottocapitalizzazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog