Cerca

Bari: picchia moglie incinta colpendola al basso ventre, denunciato

Cronaca

Bari, 6 mag. - (Adnkronos) - Ha picchiato la moglie incinta colpendola anche al basso ventre. E' accaduto ieri sera nel parcheggio del vecchio Stadio della Vittoria a Bari, vicino alla Fiera del Levante. A mettere fine alla brutale aggressione una pattuglia della Polizia Municipale, di servizio nel quartiere Liberta', avvisata da un cittadino allarmato che aveva visto la scena. Gli agenti, giunti sul posto, hanno trovato l'uomo fuori dell'abitacolo di un'auto, una Audi A/3, mentre all'interno c'era una giovane passeggera, impaurita ed in evidente stato di agitazione, che presentava ferite sul volto.

Gli agenti hanno accertato che la giovane donna, incinta al sesto mese di gravidanza, era stata picchiata violentemente dal marito a causa di banali discussioni avute durante il tragitto in auto. E' stata la stessa donna a riferire agli agenti di aver ricevuto anche colpi e botte sul ventre, senza che il marito si preoccupasse minimamente della gravidanza. La vittima ha anche sottolineato di essere stata picchiata piu' volte in passato dal marito ma di non aver mai presentato denuncia.

Gli agenti hanno cihamato il 118 che ha trasportato la gestante al reparto di Ginecologia del Policlinico dove e' stata ricoverata per accertamenti. L'uomo, un ventottenne di Altamura, e' stato denunciato all'Autorita' giudiziaria, per aver ripetutamente usato violenza contro la moglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog