Cerca

Torino: La Russa se vinciamo qui sinistra va in compound in Pakistan

Politica

Torino, 6 mag. - (Adnkronos) - "Questa campagna elettorale alla fine la vinceremo contanto le citta' che riusciremo a strappare alla sinistra. Torino non e' una battaglia facile, ma se per caso vinciamo qui loro vanno in un compound in Pakistan e li' noi non andremo a cercarli, ma li lasceremo". Cosi' il ministro della Difesa, Ignazio La Russa a Torino per sostenere la candidatura a sindaco del centrosinistra di Michele Coppola.

Interpellato sulle aspettative per l'esito del voto del 15 e 16 maggio, La Russa ha sottolinato: "Vogliamo vincere tutte le partite in casa e contiamo di vincerene qualcuna anche fuori, poi, un campionato si puo' vincere anche perdendo qualche partita in casa se se ne vincono molte fuori".

Confermando al candidato Coppola il sostegno di tutto il Pdl, a cominicare da quello del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, La Russa ha concluso: "Michele Coppola e' un candidato che segna la rottura con un meccanismo del passato e offre garanzie di esperienza di una forza politica ormai consolidata".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog