Cerca

Sicilia: al via progetto valorizzazione razze isolane cavalli

Cronaca

Palermo, 6 mag. - (Adnkronos) - Valorizzazione, tipizzazione e incremento degli equidi siciliani di qualita' attraverso l'offerta di una articolata serie di servizi che assista gli allevatori nel corso dell'intera filiera, dal momento della riproduzione a quello della commercializzazione. E' questo l'obiettivo di "Equini Leaders di Sicilia - progetto EQUuLEus" avviato dall'Istituto di incremento ippico col sostegno dell'assessorato regionale alle Risorse agricole e alimentari della Sicilia, e in collaborazione con la facolta' di Agraria dell'Universita' di Catania, dipartimento di Scienze delle produzioni animali.

L'iniziativa e' stata illustrata, stamattina, nella sede di Catania della Presidenza della Regione, dall'assessore regionale alle Risorse agricole, Elio D'Antrassi, dal commissario straordinario, Daniela Lo Cascio, e dal direttore dell'Istituto per l'incremento ippico per la Sicilia, Salvatore Paladino. "Il progetto - ha affermato l'assessore D'Antrassi- mette in campo azioni e incentivi per la qualificazione e l'espansione degli allevamenti rivolti agli equidi autoctoni e a cavalli da sella, nati e allevati in Sicilia, con attitudine agli sport equestri". L'intervento prevede la creazione di una banca dati regionale degli equidi selezionati (Bdres), che sara' consultabile attraverso il sito dell'Istituto per l'incremento ippico per la Sicilia.

Il sito comprende tutti i dati dell'animale e del proprietario, e consente di far conoscere i migliori prodotti degli allevamenti siciliani; l'acquisto di stalloni e fattrici di alto pregio, scelti per genealogia, discendenza e meriti sportivi e/o riproduttivi; il potenziamento del centro di fecondazione dell'Istituto per l'utilizzo delle piu' moderne tecniche di fecondazione assistita; l'istituzione del primo Centro di addestramento regionale di puledri e formazione presso la Tenuta Ambelia; il rafforzamento dell'Ufficio selezione, operante da decenni presso l'Istituto di Incremento Ippico per la Sicilia; incontri di formazione con gli allevatori e stages; valorizzazione degli equidi allevati; attivita' di promozione, divulgazione e marketing.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog