Cerca

Roma: far west a Testaccio, durante lite prende fucile e spara in aria

Cronaca

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - Una lite per futili motivi davanti un locale a Testaccio (Roma) si e' trasformata, la notte scorsa, in una scena da far west. Un giovane, che aveva appena discusso con altre persone davanti a un locale, ha preso un fucile dalla macchina, poi e' tornato indietro e con il calcio dell'arma ha colpito alla testa due ragazzi. Sul posto sono giunte una pattuglia del Reparto Volanti e un'autoradio del commissariato Trastevere. Vedendo arrivare gli agenti il giovane ha sparato un colpo in aria per poi salire insieme con un amico a bordo della sua auto e scappare. Durante l'inseguimento, protrattosi per circa 2 km, uno dei due fuggitivi ha gettato il fucile dal finestrino. All'altezza della Piramide Cestia l'auto e' stata raggiunta e bloccata.

I due, C.G.B. 18enne pregiudicato cittadino della Repubblica Dominicana e D.L. 19enne equadoregno, sono stati identificati e perquisiti. Nelle tasche del piu' giovane sono state trovate altre 2 cartucce calibro 12. Dall'immediata visione delle riprese delle telecamere di videosorveglianza esterne al locale, i poliziotti hanno potuto ricostruire l'esatto evolversi degli eventi. Nella'abitazione del 18enne gli agenti hanno inoltre trovato 25 grammi tra cocaina e hashish. Accompagnato negli uffici di Polizia, C.G.B. e' stato arrestato per i reati di porto e detenzione illegale di armi, lesioni aggravate e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Denunciato invece in stato di liberta' D.L. per porto illegale di armi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog