Cerca

Spiagge: Marcucci (Pd), governo irresponsabile inutile braccio di ferro con Europa

Economia

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - ''Il governo, sulla pelle di migliaia di imprese balneari, si e' prodotto nell'ennesimo braccio di ferro con l'Europa. La concessione per 90 anni dei nostri lidi e' una trovata elettorale che rischia di aggravare la situazione con Bruxelles su un argomento che doveva essere trattato con le armi del confronto e della persuasione''. Lo sostiene il senatore Andrea Marcucci (Pd) in merito alla richiesta di chiarimenti pervenuta dalla Commissione UE sulla norma contenuta nel decreto sviluppo approvato ieri dal Consiglio dei ministri.

''Il Senato con voto bipartisan aveva indicato ieri un percorso serio di revisione della 'Bolkestein' che teneva insieme le regole comunitarie con il diritto a rappresentare un settore unico che alimenta i nostri distretti turistico balneari- prosegue il parlamentare- il governo invece ha deciso di infilarsi con consapevolezza in un vicolo cieco rappresentato da un nuovo scontro con Bruxelles. E' stata una decisione irresponsabile, varata per soli scopi elettorali e che rischia di produrre un danno enorme ad un comparto importante della nostra economia'', conclude Marcucci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog