Cerca

Cgil: concluso sciopero tpl a Roma, regolare servizio bus e metro

Cronaca

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - Si e' concluso alle 13,30 il doppio sciopero di 4 ore del trasporto pubblico, indetto da Faisa Cisal dalle 8,30 alle 12,30 e da da Filt Cgil Roma - Lazio dalle 9,30 alle 13,30 al quale hanno aderito i lavoratori Atac e Roma servizi per la Mobilita'. Lo rende noto Roma Servizi per la Mobilita'.

A partire dalle 14,10 sono quindi tornati regolari i servizi di superficie, bus e tram; alle 14.54, nel rispetto dei tempi tecnici necessari previsti per la riattivazione, sono stati riaperti i cancelli delle stazioni delle due linee, A e B, della metropolitana. Secondo quanto rilevato da Atac l'adesione allo sciopero, alle 11, e' stata del 45%. Le due linee del metro' sono rimaste ferme a partire dalle 10, dalla stessa ora sono rimaste ferme anche le ferrovie urbane Roma-Lido e Termini-Giardinetti e la Roma-Civita Castellana-Viterbo. Per lo sciopero, anche i treni extraurbani della Roma-Viterbo hanno subito variazioni: sono stati soppressi i treni Flaminio-Civita Castellana delle 12.25 e 13.20; Flaminio Viterbo delle 12.57 soppresso tra Flaminio e Civita Castellana; Viterbo-Roma soppresso tra Civita Castellana e Flaminio (partenza da Civita alle 12.23).

A decorrere dalle ore 13.30, lo sportello al pubblico di Agenzia per la Mobilita' di piazzale degli Archivi n. 40 e' rimasto chiuso perche' lo sciopero degli uffici prevede l'interruzione del servizio per 3 ore a fine turno. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog