Cerca

Roma: Smeriglio, Cavallari sbaglia, provincia accoglie appello famiglie

Cronaca

Roma, 6 mag. (Adnkronos) - ''Contrariamente a quanto affermato dall'Assessore capitolino Cavallari, la Provincia di Roma ha dimostrato grande sensibilita', raccogliendo l'appello delle associazioni dei familiari dei disabili che proprio in questi giorni stanno sollecitando in Campidoglio il pubblico confronto sulla questione e richiamando il Comune di Roma al rispetto della legge 68/1999 ed all'ottemperanza dell'obbligo di assunzione totale degli oltre 230 lavoratori con disabilita'''. Lo dichiara in una nota l'assessore provinciale al Lavoro di Roma, Massimiliano Smeriglio.

''E' evidente - aggiunge - che in tale fase la strada maestra per la Provincia - e lo dovrebbe essere anche per Roma Capitale - e' quella di revocare un atto che diluiva in tre anni l'ingresso dei lavoratori, in attesa degli esiti di una discussione gia' calendarizzata in Consiglio comunale, che potranno comportare scenari piu' favorevoli per i disabili, nell'ottica palese della tutela del miglior bene comune''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog