Cerca

Roma: Alemanno, operazione perfetta per arresto D'Artagnan

Cronaca

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - ''Voglio ringraziare il Questore di Roma, Francesco Tagliente, per la celerita' con cui e' intervenuto per collaborare con la Polizia Municipale nell'operazione che ha portato questo pomeriggio all'arresto di Roberto Cercelletta''. Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

''Si e' trattato - aggiunge - di un intervento particolarmente delicato, svoltosi solo dopo il placet da parte della Sovrintendenza capitolina ai Beni Culturali, sia perche' l'uomo arrampicatosi sulla Fontana di Trevi minacciava di ferirsi con una lametta, sia perche' bisognava prestare la massima attenzione per non arrecare danni al monumento. Alla fine tutto si e' concluso senza problemi e per questo mi unisco all'applauso della folla nei confronti delle forze dell'ordine che ha accompagnato l'arresto dell'uomo. La sceneggiata a cui ha dato vita Cercelletta arriva dopo l'approvazione della delibera di Giunta con cui le monete lanciate nella storica fontana del Bernini diventano proprieta' di Roma Capitale, che continuera' a devolverle in beneficenza, e dopo che ieri sono state poste nella piazza le targhe in diverse lingue relative al divieto di raccogliere i soldi. E' la dimostrazione che quel provvedimento era necessario e che ha colto nel segno''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eldiablodj

    06 Maggio 2011 - 19:07

    Alemanno...VERGOGNA! Devi ringraziare LE IENE!!!!

    Report

    Rispondi

  • eldiablodj

    06 Maggio 2011 - 19:07

    Per la verita' caro Alemanno dovresti ringraziare LE IENE e non i gentili Vigili Urbani e Forze dell'Ordine che in questi 10 anni non hanno alzato un dito, permettendo che il Signore in questione rubasse la cifra stimata di 700 mila €. Vergognatevi !!!

    Report

    Rispondi

blog