Cerca

Bolzano: vendevano merce contraffatta online, 9 denunce

Cronaca

Bolzano, 6 mag. - (Adnkronos) - I carabinieri del reparto operativo di Bolzano e della Compagnia di Merano hanno sgominato un'organizzazione che commercializzava in internet capi di abbigliamento ed accessori con marchi contraffatti provenienti dalla Cina.

A denunciare l'attivita' fraudolenta, qualche tempo fa, erano stati i responsabili di noti marchi di moda quali ''Chanel'', ''Prada'', Luis Vuitton'', ''Salvatore Ferragamo'', ''Gucci'', ''Moncler'', ''Tod's'', ''Hogan'' e ''Fay''. Nove persone, coinvolte nell'attivita', sono state denunciate a piede libero.

I carabinieri hanno provveduto al sequestro di 186 siti internet, ottenendo l'oscuramento per quelli registrati in Italia, di un server dedicato, di 18 conti correnti con 222 mila euro, della somma in contanti di 9 mila euro e di numerosi capi d'abbigliamento ed accessori con marchi contraffatti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog