Cerca

Porti: Matteoli, a Gioia Tauro Stato puo' aiutare con cig

Economia

Reggio Calabria, 6 mag. - (Adnkronos) - Sul porto di Gioia Tauro "stiamo lavorando con l'impresa per considerare se la cassa integrazione guadagni puo' aiutarla a superare questo momento di crisi". Cosi' il ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli ha spiegato a Reggio Calabria le iniziative del governo sulle difficolta' dell'infrastruttura portuale di Gioia Tauro.

Non e' escluso, ha annunciato il ministro, che 200 dipendenti possano essere collocati temporaneamente in cassa integrazione per consentire all'impresa di superare le difficolta' economiche ed integrarli successivamente. Matteoli ha assicurato l'attenzione del governo sul porto di Gioia Tauro sostenendo che "e' un problema molto serio" e che e' un'infrastruttura importante che ha caratteristiche che altri porti italiani non hanno come la profondita' dei fondali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog