Cerca

Roma: Metro C, Legambiente scrive lettera aperta ad Alemanno e Aurigemma

Cronaca

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - ''Scriviamo con forte preoccupazione per lo stop alle talpe per lo scavo della Metro C e l'avvio delle procedure di licenziamento collettivo per i dipendenti, che sarebbero state avviate dalla societ di progetto''. Lo scrive Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio, in una lettera aperta al Sindaco di Roma Gianni Alemanno e all'Assessore alla Mobilit del Comune di Roma Antonello Aurigemma.

''Da quanto apprendiamo, infatti, secondo i sindacati territoriali di categoria (Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil), le macchine TBM, dopo aver raggiungo la Stazione di San Giovanni nel mese di giugno si fermeranno e verranno smontate e trasferite in un'altra citt, a causa del dimezzamento dei finanziamenti necessari rispetto agli stanziamenti previsti dalla precedente progettazione, per proseguire l'opera pubblica fino al Colosseo, nonche' dall'enorme ritardo accumulato nell'erogazione'', sottolinea. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog