Cerca

Calcio: Partite truccate, Fifa indaga su 300 match sospetti

Sport

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - Oltre 300 partite 'sospette', riguardanti per la maggior parte club e nazionali europee. La Fifa, con la collaborazione dell'Interpol, sta indagando su un giro di scommesse che ruota attorno al nome di Raj Perumal, gia' noto per aver truccato diversi match. L'uomo, attraverso alcune societa', avrebbe operato in 3 continenti, organizzando amichevoli internazionali con il preciso scopo di pilotare i risultati.

Gli inquirenti ritengono che gli arbitri fossero comprati per cifre a partire da 7mila euro, ma alcuni match potevano arrivare a costare anche 300mila euro. Le partite fruttavano anche centinaia di milioni di dollari sui mercati illegali asiatici. Londra sarebbe stata scelta come base operativa per le scommesse per il suo ruolo di centro finanziario globale.

Attraverso la City passava il flusso di denaro delle giocate illegali, come confermato al Daily Telegraph dal capo della sicurezza Fifa Chris Eaton, ex funzionario Interpol: "Il rischio di partite truccate a livello mondiale e' molto alto. L'Inghilterra e' la patria del calcio e Londra e' un centro finanziario globale, non mi sorprende che i flussi finanziari di tale attivita' portino li'". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog