Cerca

Governo: Pdl, rispettate prerogative Parlamento e Capo Stato

Politica

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - "Numerosi voti di fiducia, a partire da quello della svolta del 14 dicembre, hanno chiarito il quadro politico, con ripetute verifiche nelle sedi parlamentari. Le nomine di governo sono giunte dopo queste diverse votazioni e nel pieno ed assoluto rispetto delle norme costituzionali e delle prerogative del Capo dello Stato". Lo affermano in una dichiarazione congiunta i presidenti dei gruppi Pdl di Senato e Camera, Maurizio Gasparri e Fabrizio Cicchitto,e i vicepresidenti vicari, Gaetano Quagliariello e Massimo Corsaro, in replica alla nota del Quirinale sulle nomine dei sottosegretari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400