Cerca

Omicidio Rea: si indaga su arma delitto, presi coltellini in armeria Ascoli per confronto (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Nel pomeriggio, intanto, c'e' stato un nuovo sopralluogo dei militari, accompagnati dai cani molecolari, nel Bosco delle Casermette (Teramo) per cercare il luogo dove Melania Rea sarebbe stata uccisa, con una trentina di coltellate, un posto diverso da dove il suo corpo e' stato ritrovato. La ricerca si concentra anche sull'arma del delitto.

In giornata, c'e' stato anche un vertice alla procura della Repubblica di Ascoli Piceno, che ha assunto l'esclusivita' delle indagini rispetto alla procura di Teramo, fra il sostituto procuratore Umberto Monti, il comandante provinciale dei Carabinieri di Ascoli Piceno, colonnello Alessandro Patrizio, e altri rappresentanti delle forze dell'ordine.

''Ci siamo accordati su come procedere -ha detto ai cronisti il colonnello Patrizio a margine della riunione in procura-, stiamo ascoltando altre persone, di vari ambienti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog