Cerca

Sanita': De Romanis (Pdl), Montino legga meglio verbali tavolo tecnico Lazio

Economia

Roma, 6 mag. -?(Adnkronos) - ''Consigliamo a Montino di leggere piu' attentamente il contenuto dei verbali del tavolo tecnico ministeriale. Ci sembra infatti che solo grazie all'impegno del commissario Polverini sia stato possibile portare il disavanzo al 1.050, a ridurre le super-addizionali delle aliquote Irap e Irpef e a sbloccare il turn-over che consentira' di iniziare le procedure di stabilizzazione dei precari". E' quanto dichiara il vicecapogruppo del Pdl alla Regione Lazio, Carlo De Romanis.

"Per quanto concerne l'ospedale dei Castelli c'e' una bella differenza tra la posa della prima pietra e l'effettiva realizzazione dell'opera'', sottolinea. ''Ricordiamo infine a Montino - precisa De Romanis - che stiamo lavorando proprio per restituire ai cittadini del Lazio quella speranza che la sua Giunta aveva azzerato di avere un sistema sanitario efficace ed efficiente come meritano''.

''Ringraziamo il capogruppo del Pd Montino e con noi esprimono gratitudine tutti i cittadini del Lazio per lo splendido lavoro svolto da lui e dalla sua giunta al governo della Regione - conclude - Dobbiamo riconoscere a loro risultati brillanti quali un debito sanitario pari al 60% di quello nazionale, un disavanzo regionale in crescita esponenziale, le addizionali Irap ed Irpef piu' alte d'Italia nonche' il blocco totale del turn-over: tutto questo a causa delle ripetute inadempienze sul piano di rientro. Probabilmente e' proprio grazie a questi grandi risultati che i cittadini del Lazio hanno deciso all'ultima tornata elettorale di votare Renata Polverini''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carletto portantino incavolato

    07 Maggio 2011 - 17:05

    Ho letto le dichiarazioni di De Romanis , giovanissimo rampante consigliere PDL... eletto nel listino , ma non si sa bene con quali competenze, soprattutto sanitarie, visto che come Montino si avventura nel tema della Sanità , cosa difficile e complessa che quasi gli stessi addetti ai lavori spesso sbagliano..... E' giusto che lui difenda la Polverini, anche perche' ne ha estremo bisogno, visto che il sistema sanitario regionale è al collasso... inverso, in "articulo mortis" ! Io lavoro nel settore e sono un attento osservatore : rispetto a Marrazzo nulla è cambiato... è purtroppo tutto saldamente nelle mani della politica , quella stessa identica politica, quegli stessi uomini (si fa per dire) che da sempre gestiscono la sanità laziale, le sue grandi cifre, i suoi grandi buchi !!! Ed al di la degli schieramenti politici! Certa gente non ha colore se non quello dei boigliettoni !!! Per questo che presto Renata si accorgerà dei guai fatti e dirà: "ma io non lo sapevo ...!

    Report

    Rispondi

blog