Cerca

Usura: inchiesta Rimini, Gdf Pesaro arresta 'uomo' dei Casalesi

Cronaca

Pesaro, 6 mag. - (Adnkronos) - La Guardia di Finanza di Pesaro ha arrestato Francesco D'Agostino, 50 anni, residente a Rimini, considerato un 'uomo' dei Casalesi, rappresentante dell'espansione del clan sulla costa fra Marche e Romagna. L'uomo e' stato posto ai domiciliari su provvedimento del gip.

Secondo gli investigatori, ha cercato di depistare l'inchiesta della procura della Repubblica di Rimini che, a marzo, aveva portato al sequestro di conti correnti e di quote societarie di otto societa' per un valore di 22,5 milioni di euro, frutto di un giro di usura di cui erano rimaste vittime diversi imprenditori del nord delle Marche e della Romagna.

Erano stati coinvolti, nell'indagine, il night 'Lady Godiva' di Rimini, che si trova sotto il Grand Hotel, estraneo all'inchiesta e alcuni ristoranti di Gabicce Mare (Pesaro Urbino).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog