Cerca

Bologna, 32enne trovato morto con cranio spaccato: forse aggredito, indaga la polizia

Cronaca

Bologna, 7 mag. - (Adnkronos) - Un uomo di 32 anni è morto questa notte a Bologna per una frattura al cranio probabilmente causata da una aggressione. La vittima è stata soccorsa dal 118 poco prima di mezzanotte in via de' Toschi, nel centro del capoluogo emiliano. I sanitari hanno però potuto fare poco perché il 32enne è deceduto a causa di un trauma alla testa. Sono in corso accertamenti da parte della polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog