Cerca

Confindustria: Fossa, prossimo presidente sia imprenditore

Economia

Bergamo, 7 mag. - (Adnkronos) - A guidare Confindustria deve essere un imprenditore. A sostenerlo il past president Giorgio Fossa, che chiarisce, a margine delle Assise che hanno preso il via a Bergamo, di preferire questa figura a quella del manager. "Se un'associazione come Confindustria che ha 140mila imprese associate, che fanno riferimento a circa 100mila imprenditori, non riesce a nominare un imprenditore alla presidenza allora non ha senso" evidenzia Fossa, secondo cui si deve "partire dal fatto che deve essere un imprenditore".

Secondo il presidente di Assolombarda, Alberto Meomartini "e' prematuro parlarne", ma e' evidente, sottolinea, che "la figura del managar ha caratteristiche un po' piu' sfumate".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog