Cerca

Grecia: Liikanen (Bce), nessun Paese vuole uscire dall'euro

Economia

Bruxelles, 7 mag. - (Adnkronos) - Nessun Paese dell'eurozona vuole uscire dalla moneta unica. Lo ha assicurato Erkki Liikanen, componente del board della Bce e governatore della Banca di Finlandia, all'indomani delle notizie del settimanale tedesco "Der Spiegel" secondo cui la Grecia avrebbe intenzione di uscire dall'euro e di ritornare alla dracma. "Nessun Paese dell'eurozona vuole lasciare l'euro", ha detto Liikanen alla radio finlandese Yle, sostenendo tra l'altro che un'eventuale ristrutturazione del debito greco non rappresenterebbe una soluzione duratura ai problemi di Atene.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog