Cerca

Criminalita': traffico di armi e droga con la Svizzera, 20 arresti nel leccese (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Gli arrestati sono responsabili, in concorso tra loro, a vario titolo, di ''associazione a delinquere finalizzata al traffico, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti con aggravante di aver partecipato ad associazione armata e traffico internazionali di armi e munizioni''. L'organizzazione faceva capo a Massimo Donadei di Parabita, pluripregiudicato ed affiliato Sacra corona unita ed operante nei comuni di Parabita, Matino, Tuglie, Alezio, Taviano, Scorrano, Taurisano e Collepasso. Nel corso dell'attivita' investigativa svolta con intercettazioni, pedinamenti e servizi di osservazione sono state arrestate anche due persone in flagranza di reato, sequestrati circa 60 gr di sostanze stupefacenti, materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente, segnalate complessivamente 9 persone come assuntori. E' stato anche sequestrato un bilancino di precisione.

Gia' nel dicembre del 2009 presso il Valico di frontiera di Como - Brogeda, militari della Compagnia dei Carabinieri di Casarano e dei Nuclei Investigativi di Lecce e Como, era stato arrestato in flagranza di reato per detenzione abusiva ed alterazione di armi Secondo Piero Stefanelli, 65 anni di Tuglie, domiciliato in Svizzera. L'uomo venne fermato mentre trasportava le armi e le munizioni richieste da Massimo Donadei e che erano necessarie per la commissione dell'omidicio di Biagio Toma, 43 anni, pluripregiudicato di Parabita.

Richiesta di armi scaturita dalla necessita' di ricorrere, spiegano gli investigatori, a nuove armi e munizioni a seguito dell'arresto del pregiudicato Pio Giorgio Bove, per detenzione abusiva di armi, al quale Donadei aveva gia' commissionato l'omicidio. All'epoca vennero sequestrati un fucile a pompa 'Remington' con canna mozzata, un fucile monocolpo di fabbricazione americana Cal. 12 con canna mozzata, 50 cartucce cal.9 Luger a palla blindata (munizionamento da guerra) e 50 cartucce cal. 12 a palla unica marca 'Jeko'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog