Cerca

Papa: card. Scola, verra' a Venezia per ognuno di noi

Cronaca

Venezia, 7 mag. - (Adnkronos) - "Per chi e perche' il Papa viene nel Nordest? E' questa una delle domande che ripetutamente mi e' stata posta, quasi come una provocazione implicita. Solo per chi si dice cristiano? O per tutti? Io vorrei rispondere molto semplicemente, senza incertezza, che viene personalmente per ciascuno di noi. Anche per ogni 'tu'". Cosi' il cardinale Angelo Scola, patriarca di Venezia, a poche ore dall'arrivo del Papa in citta' spiega in un intervento sui quotidiani veneti di oggi il significato delle visita del Santo Padre nel Nordest.

"Anche il motto scelto per il viaggio di Benedetto XVI si apre con un 'tu': 'tu, conferma la nostra fede'. E' l'espressione essenziale con cui Gesu' affida a Pietro la missione di confermare, una volta convertito, i suoi fratelli nella fede -spiega il Patriarca di Venezia- ma che al tempo stesso evoca quel dialogo incalzante durante il quale Gesu' chiede a bruciapelo e per ben tre volte a Pietro 'mi ami tu?'".

"Da questo dialogo d'amore, che diventa una proposta per la vita -sottolinea Scola- nessun abitante delle nostre terre del Nordest si puo' sentire escluso: la visita del Santo Padre e' davvero per tutti. Perche' vorrei azzardare un'espressione forte, il Papa viene a 'stanarci'. A riaccendere in noi alcune domande di fondo: che significato e direzione ha la mia vita? A che punto sono nel mio rapporto con Dio? Questa visita ci strappera' alle vicende 'ordinarie' e ci costringera' ad alzare lo sguardo". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog