Cerca

Papa: sindaco Venezia, trovera' una terra aperta alla cultura e alle culture (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Questa terra piena di storia e di cultura del lavoro sta mostrando il suo lato fragile a Porto Maghera simbolo del suo sviluppo industriale -ricorda Orsoni- sta lottando per non frasi governare dalla bulimia del turismo che rappresenta tuttavia la principale fonte della sua ricchezza; combatte con armi spuntate l'aggressione del tempo che consuma il suo patrimonio monumentale, risorsa inestimabile a beneficio del mondo intero che chiunque altro vorrebbe poter difendere. Lotta, ancora, contro la mancanza di risorse economiche pur essendo una terra dalle straordinarie potenzialita' e ricchezze che dovrebbero esse riconosciute da tutto il mondo -sottolinea il sindaco di Venezia- il Papa arriva quando Venezia si trova in mezzo ad un bivio".

"Quando si sta chiudendo un capitolo e se ne sta aprendo un altro, quando l'amministrazione si trova a dover fare delle scelte importanti e significative che segnerano il suo cammino futuro. Davanti a noi c'e' una grande opportunita' e il Santo Padre ci aiutera' riflettere sul grande disegno complessivo che dobbiamo costruire per questa citta', sull'idea che abbiamo per l'avvenire. Cio' sara' possibile solo se vi sara' un'ampia condivisione tra le istituzioni e le forze economiche e sociali di Venezia e di tutto il Veneto in una unita' di intenti alla quale esse dovranno sentirsi chiamate, senza far prevalere interessi di parte, ma guardando eslusivamente al perseguimento del bene comune".

''Auspico che questa visita abbia il significato di aiutare tutti noi a intraprende un cammino nuovo, certamente non facile -conclude- comunque sorretto dalla grande forza di un Pastore al quale diamo il piu' caldo e affettuoso benevenuto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog