Cerca

Mafia: primo interrogatorio di Ciancimino in carcere Palermo

Cronaca

Palermo, 7 mag. - (Adnkronos) - Primo interrogatorio di Massimo Ciancimino nel carcere Pagliarelli di Palermo dopo il trasferimento da Parma avvenuto nei giorni scorsi. Ciancimino junior, finito in carcere pochi giorni prima di Pasqua con l'accusa di calunnia pluriaggravata nei confronti dell'ex capo della polizia Gianni de Gennaro, e accusato anche di detenzione di esplosivo, e' stato sentito per alcune ore dai pm della Dda di Palermo. A condurre l'interrogatorio il procuratore aggiunto Antonio Ingroia e i pm Paolo Guido e Nino di Matteo.

Il detenuto ha parlato del documento che, secondo l'accusa, avrebbe falsificato aggiungendo il nome di De Gennaro ma anche dei candelotti di dinamite rinvenuti nella sua abitazione il giorno del suo primo interrogatorio su sua stessa indicazione. Ciancimino ha ribadito di avere ricevuto il pacco anonimo insieme ad una lettera di minacce nei suoi confronti ma di non avere voluto denunciare l'accaduto "per non creare allarmismi in famiglia". Nei prossimi giorni il suo legale potrebbe presentare la richiesta di scarcerazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog