Cerca

Laziogate: Buonasorte, Storace e' un galantuomo

Cronaca

Roma, 6 mag. - (Adnkronos) - "Banditi e pentiti. Con questo slogan, che usammo durante una manifestazione pro Storace quando venimmo a scoprire che il suo accusatore era stato pagato con finte consulenze dalla giunta Marrazzo, volevamo dimostrare, gia' due anni fa, l'assoluta infondatezza delle accusa a Francesco Storace circa la vicenda Laziogate. La sentenza di ieri, che ha condannato il coordinatore della raccolta firme di Alternativa Sociale, addirittura con una provvisionale di ventimila euro in favore di Storace, dimostra la sua assoluta trasparenza ed onesta'. Storace e' un vero galantuomo". Lo scrive in una nota Roberto Buonasorte consigliere regionale del Lazio e segretario della Federazione provinciale romana de La Destra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog