Cerca

Salute: Torino, al Cesmeo si discute di benessere di corpo e anima

Cronaca

Torino, 7 mag. - (Adnkronos) - Perche' il 30% della popolazione si affida alle medicine alternative? Perche' e' in costante aumento l'uso di droghe, alcol ma anche di antidepressivi, sonniferi? Perche' l'uomo occidentale e' sempre piu' insoddisfatto? Come uscire dall'incubo del cancro? Sono alcune delle domande a cui cerchera' di dare risposta il ciclo di conversazioni 'Alla salute! del corpo e dello spiruito' promosse dal Cesmeo (Istituto internazionale di studi asitici avanzati) che prendera' il via lunedi' sera alla Gam di Torino.

''Gli incontri - spiega Irma Piovano, direttore scientifico Cesmeo e coordinatore dell'iniziativa - rappresentano un momento di apprendimento, socializzazione, interazione per conoscere e condividere le esperienze di una cultura senza confini, ponendo l'uomo e la sua dignita' al centro dell'attenzione. Le tematiche fanno capo a due ambiti: uno piu' tecnico medico nel quale malattie e rimedi sono trattati dal punto di vista patologico. L'altro piu' religioso-filosofico in cui aspetti cruciali dello spirito asiatico sono esaminati in confronto a quello occidentale'' .

L'incontro di lunedi' sara' dedicato a ?la salute dell'amina', mercoledi' invece e' in programma la prima delle 6 conversazioni dal titolo 'L'agopuntura e la medicina cinese. Un approccio olistico alla salute del corpo e dello spirito'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog