Cerca

Chiesa: Papa nomina mons. Miniero vescovo di Vallo della Lucania

Cronaca

Napoli, 7 mag. - (Adnkronos) - Benedetto XVI ha nominato monsignor Ciro Miniero nuovo vescovo di Vallo della Lucania (Salerno). Monsignor Miniero, 53 anni, napoletano, ha percorso l'itinerario formativo nel seminario maggiore arcivescovile di Napoli fino all'ordinazione sacerdotale ricevuta il 19 giugno 1982 dal cardinale Corrado Ursi. Dopo l'Ordinazione il neo vescovo di Vallo Lucania e' stato nominato vicario della parrocchia 'Ave Gratia Plena' a Barra, uno dei quartieri del disagio di Napoli.

Gli ultimi due anni monsignor Miniero ha ricoperto gli incarichi di padre spirituale presso il semianario maggiore arcivescovile, e' stato membro del consiglio presbitale, membro della commissone per la formazione permanente del clero, membro dell'equipe diocesana di animazione pastorale. Membro della commissione regionale per il clero. L'annuncio della nomina di monsignor Miniero a vescovo di Vallo della Lucania e' stata data dal cardinale Crescenzio Sepe.

"Sento nel cuore trepidazione e gratitudine per il gran dono che il Santo Padre ha voluto farmi chiamandomi a reggere la chiesa di Vallo della Lucania", ha detto il neo vescovo Miniero. Poi rivolgendosi ai fedeli della diocesi il vescovo ha detto che "in questo momento nel quale viene resa pubblica la decisione del Papa, il mio pensiero va a tutti voi, sacerdoti, diaconi, religiosi, religiose, fedeli laici della venerata chiesa vallese che presto imparero' a conoscere e ad amare per camminare insieme nelle vie tracciate dal Vangelo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog