Cerca

Governo: Berlusconi, democrazia malata perche' sovranita' non del popolo

Politica

Milano, 7 mag. - (Adnkronos) - "La nostra e' una democrazia malata perche' la sovranita' non e' piu' del popolo na e' ormai dei giudici, dei pm di sinistra che ricorrono alla Corte Costituzionale, che anche lei ha una maggioranza di sinistra, per abrogare le leggi votate regolarmente dal Parlamento che non gli piacciono". Questo uno dei passaggi dell'intervento del premier Silvio Berlusconi alla convention a favore della candidatura di Letizia Moratti a Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog