Cerca

Papa: granseola, branzino e sorbetto del Doge, il menu' veneziano per il Pontefice

Cronaca

Venezia, 7 mag. - (Adnkronos) - Granseola nel suo guscio condita con olio e limone per iniziare, poi risotto Tiziano con scampi e fiori di zucca e come secondo branzino Do Forni cotto al forno su letto di patate con pomodorini e olive. A seguire sorbetto del Doge e crostata di frutta. Questo il menu' che verra' servito domani per il pranzo di Benedetto XVI con i Vescovi nel Palazzo Patriarcale in occasione della visita nella citta' lagunare.

Un menu' tipico della tradizione veneziana a base di pesce accompagnato da vini rossi e binchi per i circa cento ospiti che condivideranno il pranzo con il Pontefice. Nella carta sono previsti Chardonnay dell'azienda agricola Benincasa, Cabernet Franc Russiz Superiore e Valderada Picolit Colli Orientali del Friuli.

Ad occuparsi della preparazione con 6 cuochi e 25 camerieri, Eligio Paties, titolare del ristorante 'Do Forni' che non esclude qualche piccola variazione dell'ultimo minuto per esaudire un eventuale desiderio particolare del Papa. A coprire la tavola a ferro di cavallo una tovaglia beige chiara realizzata da un maestro tappezziere di Venezia. Per l'occasione saranno utilizzati 750 piatti che riportano lo stemma di Benedetto XVI. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog