Cerca

Confindustria: alle Assise 340 interventi, ora tocca a Marcegaglia

Economia

Bergamo, 7 mag. - (Adnkronos) - Sono stati 340 gli interventi singoli alle Assise di Confindustria (300 la mattina e 40 il pomeriggio). Molti della piccola industria e molti tra i big. Aurelio Regina, leader degli imprenditori laziali, a quanto si apprende, ha lanciato un appello a ''essere noi l'esempio e la guida per il Paese''. Sul palco anche Alberto Meomartini, Ivan Lo Bello, Stefano Parisi, Benito Benedini e Andrea Tomat, Giorgio Fossa.

E' intervenuto Harald Espenhahn, ad della ThyssenKrupp, condannato a 16 anni e mezzo, insieme ad altri sei dirigenti dell'azienda dalla Corte d'Assise di Torino per il rogo del 6 dicembre 2007. Una sentenza quella della Thyssen che i dirigenti avevano commentato dicendo: ''siamo regolarmente associati a Confindustria, e abbiamo bisogno di avere garanzie per il nostro futuro. Confindustria ci deve rappresentare, deve reagire a questa sentenza''.

Sul palco Espenhahn ha ricordato che ''i miei figli parlano piu' ternano che italiano''. Poi Roberto Colaninno e Luigi Abete che ha fatto riferimento a una ''situazione di emergenza, rispetto alla quale dipende da noi costruire le condizioni per lo sviluppo''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog