Cerca

Cinema: dopo i David, il cinema italiano fa rotta sul Lido/Il punto

Spettacolo

Roma, 7 mag. - (Adnkronos) - Dopo il trionfo ai David di Donatello di 'Noi Credevamo' di Mario Martone ma anche di '20 sigarette' di Aureliano Amadei, entrambi mostrati in anteprima nell'ultima edizione della Mostra di Venezia, iniziano a circolare le prime indiscrezioni sulle possibili presenze italiane al Lido per la Mostra del 2011.

Proprio in occasione della consegna dei David, il ministro Galan si e' augurato per i film italiani ''un onda lunga (vincente) da Cannes fino al Lido, dove il cinema italiano non vince da anni'', e secondo i rumors potrebbe non rimanere deluso. Sembra infatti prepararsi un'ottima annata di cinema tricolore, tra grandi maestri, piacevoli e sorpredenti ritorni e molte opere prime.

La rosa dei papabili e' ancora amplissima e il percorso di selezione per arrivare al cartellone finale non e' nemmeno iniziato. Ma e' possibile tracciare una panoramica sulla base dei titoli che saranno pronti per l'estate e che potrebbero piacere ai selezionatori veneziani. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog