Cerca

Cinema: dopo i David, il cinema italiano fa rotta sul Lido/Il punto (6)

Spettacolo

(Adnkronos) - Difficile immaginare poi che il sinologo Marco Muller non possa interessarsi al nuovo film dei Manetti Bros in cui un alieno sbarca a Roma pensando di essere a Pechino. E come lasciar fuori dalla rosa il primo lungometraggio diretto da Alessandro Gassman 'Romano e il suo cucciolo', tratto dall'omonima piece gia' portata con successo in teatro?

C'e' poi un altro film sull'immigrazione che 'naviga' verso Venezia: e' 'La nave dolce' di Daniele Vicari, che rievoca anche con l'utilizzo di materiale di repertorio l'arrivo degli oltre 20mila albanesi l'8 agosto 1991 con la nave Vlora.

Tanti sono i film ancora in produzione che potrebbero rivelarsi interessanti per la Mostra come il nuovo lavoro di Pietro Marcello e il nuovo documentario di Monica Maggioni dopo 'Ward 54'. Si parla molto anche del film prodotto da Marco Paolini 'Io sono Li', sulla comunita' cinese a Chioggia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog