Cerca

Sviluppo: Marcegaglia, semplificazioni e liberalizzazioni non sufficienti

Economia

Bergamo, 7 mag. - (Adnkronos) - Dopo il dl Sviluppo, "il processo di semplificazioni e liberalizzazioni deve andare avanti perche' non e' sufficiente". Lo sostiene il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, a conclusione delle Assise che si sono svolte oggi a Bergamo.

In particolare, il numero uno di viale dell'Astronomia osserva che il decreto legge presenta "interessanti passi avanti sulle semplificazioni e sull'aiuto all'edilizia e ai lavori pubblici". Ma "sul credito di imposta alla ricerca e' interessante il principio, ma non e' strutturale e bisogna capire bene - sottolinea - di quanti fondi parliamo".

"Non ci piace - tiene poi a evidenziare - il credito di imposta per le assunzioni al Sud, perche' ci sembra un aiuto un po' elettoralistico. Noi avremmo voluto una logica di non intermediazione della politica. Avremmo preferito un credito di imposta a favore della ricerca o degli investimenti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog