Cerca

Napoli: Grimaldi (Pd), offesi da xenofobo razzista come Borghezio per noi e' vanto

Politica

Napoli, 7 mag. - (Adnkronos) - ''Potremmo liquidare le dichiarazioni di Borghezio ringraziandolo perche' l'essere offesi da uno xenofobo razzista e' per noi motivo di vanto. Ma noi democratici lo siamo per davvero e quindi pensiamo tutti debbano avere il diritto di poter dire quello che pensano, anche quando si e' costretti ad ascoltare un asino in camicia verde con tanto di corna celtiche''. A dichiararlo e' il segretario regionale dei Giovani democratici della Campania, Michele Grimaldi.

''Vorremmo pero' dire a Borghezio che prima di parlare di camorra come malattia endemica del Sud si informi sui rapporti tra la criminalita' organizzata e tante aziende ed istituzioni del Nord Italia - prosegue - Si informi sui rifiuti tossici che tante aziende del Nord hanno scaricato nelle nostre terre grazie alla camorra".

''La verita' e' che Borghezio non e' un cretino. E' un'ipocrita e complice di quel sistema che noi combattiamo, al Sud come al Nord, e con il quale invece lui e i suoi amici convivono in maniera disinvolta e interessata'', conclude Grimaldi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog