Cerca

Rifiuti: 160 militari in strada per ripulire Napoli per la terza volta

Cronaca

Napoli, 7 mag. - (Adnkronos) - Per la terza volta negli ultimi anni i soldati italiani proveranno a ripulire Napoli dalla spazzatura in giacenza nelle strade e nelle piazze, davanti alle scuole e alle chiese, agli edifici pubblici e civili abitazioni.

Oggi primo giorno di lavoro per i 160 soldati inviati due giorni fa dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Appartengono al 21° reggimento guastatori del Genio civile di Caserta mentre il loro lavoro e' coordinato dal secondo comando forze di difesa guidato dal generale Vincenzo Lops.

La Regione Campania individuera' di volta in volta le citta' dove intervenire. Per ora bisognose di intervento sono Napoli, Melito, Quarto, Pozzuoli e Casoria. Il lavoro dei militari e' iniziato con due giorni di anticipo, le ricognizioni hanno riguardato Napoli e Quarto, quest'ultima assediata da oltre mille tonnellate di rifiuti giacenti in strada. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog