Cerca

Palermo: esperti a confronto su sicurezza stradale, nel 2011 in citta' 15 morti (3)

Cronaca

(Adnkronos) - La velocita' e' solo una parte del problema. ''L'altra, sempre piu' spesso, anche tra i giovanissimi, e' l'abuso di alcol o di droghe che danno una sensazione di onnipotenza, pericolosissima quando si e' alla guida di un mezzo'', ha detto Daniele La Barbera, responsabile della sezione di Psichiatria del dipartimento di Neuroscienze. Presentato anche uno studio del Movimento di difesa del cittadino.

''Abbiamo realizzato un'indagine su oltre 2000 ragazzi siciliani tra gli 11 e i 20 anni - ha detto Luisa De Simone - Quello che emerge e' un'attitudine dei giovani a bere quando sono in compagnia e gia' nella fascia tra i 14 e i 17 anni. Non solo: c'e' una sottovalutazione degli effetti che possono provocare bevande come la birra o la vodka considerati da molti addirittura non alcoliche''''.

Dai dati ai progetti e alle richieste dei familiari delle vittime. ''Oltre alla sensibilizzazione - ha detto Domenico Mistretta, padre di Antonio - serve portare avanti una battaglia sul fronte giuridico. E' giusto inasprire le pene per chi guidando in stato di ebbrezza provoca incidenti che costano la vita ad altre persone''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog