Cerca

Rifiuti: Asia, situazione di Napoli e' disastrosa, 3mila tonnellate a terra (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Provincia e Regione, anziche' provvedere al reperimento di siti di smaltimento, hanno preferito polemizzare per i bassi livelli di raccolta differenziata e per la realizzazione delle stazioni di trasferenza dentro la citta' di Napoli. Asia ribadisce alla vigilia dell'avvio del sistema Porta a Porta a Scampia, che i livelli di raccolta differenziata nel comune di Napoli sono superiori a quelli della citta' di Roma e 5 volte superiori a quelle della citta' di Palermo. Per quanto alle stazioni di trasferenza, esse sono state individuate con ordinanza del Sindaco poiche' la Regione Campania per oltre un mese ha tenuto nei cassetti i progetti presentati dalla nostra societa'", aggiunge Asia.

"Le ordinanze sindacali sono in esecuzione a termini di legge che impongono all'Asia lo svolgimento di regolari gare di cui altri, in epoche commissariali, hanno fatto volentieri a meno. Resta tuttavia la certezza che le stazioni di trasferenza non devono assolutamente essere discariche urbane pertanto torniamo a chiedere l'assoluta certezza che i rifiuti che in esse saranno depositati, saranno evacuati entro 48 ore. Purtroppo l'esperienza di Taverna del Re, dove Sapna aveva promesso la rimozione dei rifiuti in 45 giorni e che invece ancora ospita, a distanza di 4 mesi, migliaia di tonnellate, non depone a favore dell'affidabilita', della Societa' Provinciale. Chiediamo la stessa efficienza che Sapna ha impiegato per inviare in Sicilia 30.000 tonnellate di rifiuti spendendo quanto necessario per realizzare 2 impianti di compostaggio nella provincia di Napoli", prosegue il comunicato. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog