Cerca

Pmi: Regione Toscana, legge per competitivita' a sostegno imprese

Economia

Firenze, 7 mag. - (Adnkronos) - La giunta toscana proporra' la prima legge regionale per favorire la competitivita' delle imprese. Il preliminare della legge e' stato approvata dalla scorsa seduta ed e' ora all'esame del consiglio regionale. L'annuncio l'ha dato l'assessore alle attivita' produttive Gianfranco Simoncini intervenuto oggi a Scarlino alla manifestazione Fabbriche Aperte alla quale ha partecipato anche il presidente toscano di Confindustria Antonella Mansi.

''Abbiamo voluto ribadire la centralita' del sistema delle imprese per la crescita dell'economia toscana, dando cosi' una risposta alle sollecitazioni del mondo produttivo, con una legge snella ma organica - ha spiegato Simoncini - che fissa alcuni punti chiave dell'esercizio dell'attivita' imprenditoriale, con un particolare riguardo alla semplificazione e alla sburocratizzazione delle procedure cui le piccole e medie imprese toscane devono sottostare per accedere ai finanziamenti''.

''La legge ricondurra' ad una disciplina unitaria incentivi e sovvenzioni a favore delle imprese - annuncia Simoncini - e riunira' le fonti di finanziamento in un Fondo unico e individua un Fondo per la reindustrializzazione per sostenere gli investimenti da fuori regione da parte di capitali sia stranieri che nazionali, ma anche per incoraggiare la crescita produttiva e occupazionale delle imprese gia' insediate nella regione e i programmi di reindustrializzazione di aree di crisi''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog