Cerca

Basket: playoff Nba, Boston rialza la testa e Memphis ok

Sport

Boston, 8 mag. - (Adnkronos) - Boston rialza la testa e accorcia le distanze nella semifinale della Eastern Conference contro Miami. A Ovest, Memphis vince il terzo round con Oklahoma City e passa a condurre 2-1. Il sabato dei playoff Nba va in archivio soprattutto con lo scatto d'orgoglio dei Celtics.

I vicecampioni in carica superano i Miami Heat per 97-81 in gara 3 davanti al proprio pubblico e centrano il primo successo nella serie. Boston, che ora e' sotto 2-1, si aggrappa alla classe di uno strepitoso Kevin Garnett (28 punti e 18 rimbalzi) e di Paul Pierce (27 punti, 5 rimbalzi e 5 assist). Ray Allen fa la sua parte con 15 parte, mentre Rajon Rondo segna poco (6 punti) ma distribuisce 11 assist nonostante i problemi al gomito sinistro.

Il play si fa male in un contatto ravvicinato con Dwyane Wade, rientra negli spogliatoi per sottoporsi ai controlli di rito e poi torna in campo per giocare. Miami, stordita dal parziale di 16-4 incassato nel terzo periodo, non ha la forza per reagire. Wade e' il top scorer con 23 punti, mentre LeBron James (15 punti con 6/16 al tiro) non incide. Il prescelto avra' l'occasione di riscattarsi domani, sempre a Boston, in gara 4. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog