Cerca

Calcio: Barbara Berlusconi, dopo scudetto costruiamo nuovo Milan

Sport

Roma, 8 mag. - (Adnkronos) - ''Se sono felice per lo scudetto? Certo, ma adesso questo successo deve aiutarci a costruire un nuovo Milan''. Barbara Berlusconi, entrata ad aprile nel cda del Milan, esulta per il 18° scudetto conquistato dalla societa' rossonera.

''Diciamo che sono arrivata al momento giusto. Soddisfare le aspettative della comunita' milanista e aver riacceso l'entusiasmo dei tifosi sono per il club e per la squadra la maggiore gratificazione di questa stagione vittoriosa'', dice in un'intervista al Corriere della Sera. I progetti per il futuro, dopo il tricolore, sono chiari: ''E' ora di cambiare: voglio una squadra piu' competitiva in Europa e un calcio piu' compatibile con le esigenze economiche e sociali. Ora dobbiamo cercare di proiettare il Milan nel futuro e vederlo vincere anche tra 25 anni. Questo significa accompagnare l'azienda in un percorso di cambiamento e garantire che nel lungo periodo non perda il titolo di club piu' titolato del mondo''.

Diversi 'senatori' hanno il contratto in scadenza. ''Quello che le posso dire e' che per quanto mi riguarda desidero una squadra che punti sui giovani. Credo sia fondamentale investire sulle nuove leve e permettergli di crescere per giocare da protagonisti'', spiega Barbara Berlusconi. ''Valorizzare i settori giovanili, in previsione futura, permetterebbe alle squadre di far crescere al proprio interno ragazzi che potranno diventare grandi giocatori e portare maggiore sostenibilita' alla squadra. Esattamente quello che stanno facendo i grandi club spagnoli, come il Barcellona''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog