Cerca

Pakistan: premier domani in parlamento, crescono richieste dimissioni

Esteri

Islamabad, 8 mag. - (Adnkronos/Dpa)- Il primo ministro pachistano Syed Yousouf Raza Gillani riferira' domani davanti alla camera bassa del parlamento sul raid americano in cui e' stato ucciso Osama bin Laden, ma intanto crescono le richieste di dimissioni dei vertici del paese dopo lo smacco subito.

"Vogliamo una piena inchiesta sull'incidente e la punizione di tutti quelli, compresi i vertici militari e dell'intelligence, che non sono stati in grado di individuare per ore l'intrusione americana", ha affermato oggi Ibrahim Khan, leader del partito religioso Jamat Islami (Ji), che ha chiesto oggi le dimissioni del presidente pachistano Asif Ali Zardari e di Gillani. Ma la stessa richiesta e' giunta venerdi' scorso anche da un importante esponente del partito del Popolo del Pakistan al governo, l'ex ministro degli Esteri Shah Mehmood Qureshi. "Il presidente e il primo ministro -ha detto- devono dimettersi se non sono in grado di difendere il Pakistan e non sostengono la causa del loro paese a livello internazionale". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog