Cerca

Mostro Foligno: padre Lorenzo, chi fara' uscire Chiatti se ne assuma responsabilita'/Adnkronos

Cronaca

Perugia, 8 mag. - (Adnkronos) - Lorenzo Paolucci e' stato ucciso il 13 luglio del 1993 da Luigi Chiatti, meglio conosciuto come il Mostro di Foligno. Chiatti, condannato a due ergastoli in primo grado e a 30 anni in Cassazione, oltre Lorenzo Paolucci, uccise anche il piccolo Simone Allegretti di nemmeno 5 anni nell'ottobre del 1992. Chiatti sta scontando la sua pena, ridotta di tre anni per effetto dell'indulto del 2006, nel carcere di Prato e dovrebbe uscire nel 2017.

Luciano Paolucci, il padre di Lorenzo, che nel 1995 ha fondato l'associazione'' La Marcia degli angeli'', contattato da Adnkronos dice: ''Io Luigi Chiatti l'ho perdonato perche' da bambino e' stato violentato e maltrattato dai genitori adottivi, lui ha sofferto sin dalla nascita e quando disse ' Quello che io ho fatto e quello che faro' e' per colpa vostra' aveva ragione''.

Paolucci, racconta anche che ''La marcia degli angeli'' l'aveva creata ''per aiutare i bimbi a superare le difficolta' create dagli adulti pedofili, poi - spiega- mi sono reso conto che anche i genitori che si separavano o che gestivano i loro figli senza amore, che consideravano i figli non come persone ma come bambolotti, rovinavano la loro vita facendoli diventare violenti o schiavi. Anno per anno mi sono sempre reso piu' conto di queste dure problematiche e ho capito che se le istituzioni non avessero messo in atto delle modalita' concrete di leggi , di pene severe, nulla si poteva migliorare''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog