Cerca

Giustizia: Fini, premier delegittima magistratura

Politica

Cagliari, 8 mag. - (Adnkronos) - "E' impensabile che il premier si scagli contro alcuni magistrati delegittimando tutta la categoria". Lo ha detto il presidente della Camera Gianfranco Fini, oggi a Cagliari in occasione della presentazione del suo libro 'L'Italia che vorrei' e per sostenere il candidato sindaco di Fli per il capoluogo sardo.

"La legalita' -ha proseguito il presidente della Camera- e' piu' impegnativa della sicurezza, e' un abito mentale che ogni volta che si reclama si deve essere pronti ad indossare a dovere. Quindi e' necessario un assoluto rispetto per le istituzioni, e chi riveste cariche istituzionali -ha sottolineato Fini- non si rende conto dell'errore che commette quando delegittima la magistratura".

"Questo -ha aggiunto Fini- non significa che non si deve riformare la giustizia, ma il simbolo della giustizia e' la bilancia, quindi bisogna avere grande attenzione all'equilibrio". "Bisogna partire dal fatto che ogni cittadino e' innocente fino al terzo grado di giudizio -ha concluso il presidente della Camera- ma occorre fare attenzione a non fare riforme dove si garantisca solo l'imputato, dimenticando la parte lesa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog