Cerca

Bin Laden: prima suocera muore dopo notizia uccisione Osama

Esteri

Londra, 8 mag. - (Adnkronos) - La prima delle suocere di Osama bin Laden sarebbe morta in Siria per un ictus dopo aver appreso della morte del genero. Lo riferisce il quotidiano arabo stampato a Londra Asharq al Aswat.

Nabih al-Ghanem, madre della prima moglie di bin Laden, Najwa, sarebbe morta nell'ospedale di Latakia dove era stata ricoverata dopo l'ictus. La donna, 70 anni, "non ha potuto sopportare le cattive notizie e ha perso conoscenza" dopo che il presidente americano Barack Obama ha annunciato la morte dello sceicco del terrore, scrive il quotidiano.

Bin Laden aveva sposato a 17 anni la cugina Najwa, di nazionalita' siriana, da cui ha avuto 11 figli. La donna, scrive il giornale, ha lasciato l'Afghanistan pochi giorni prima degli attentati dell'11 settembre e ora vive in Siria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog