Cerca

Cinema: al cinese 'Aftershock' il Gelso d'Oro del 'Far East' di Udine

Spettacolo

UDINE, 8 mag. - (Adnkronos) - Il Gelso d'Oro della XIII edizione del Far East Film Festival di Udine, sulla base dei voti degli Audience Awards, e' andato il melodramma cinese 'Aftershock' di Feng Xiaogang.

Gli altri finalisti sul podio come secondo e terzo classificati della sezione dell'Audience Awards sono stati, rispettivamente, il cinese 'Under The Hawthorn Tree' di Zhang Yimou, mentre per la prima volta un film 'made in Philipine' e' stato premiato dal pubblico con la medaglia di bronzo per la bizzarra comedia 'Here Comes The Bride'.

La giuria degli accreditati Black Dragon e i lettori dell sito MYmovies.it hanno, invece, eletto numero uno il thriller giapponese 'Confessions', superfavorito per tutta la settimana, e i 25.000 dollari in servizi per la post produzione del Technicolor Asian Award sono andati alla teen- comedy thailandese 'A Crazy Little Thing Called Love'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog